Ungheria

Brief info

Seppure oggi Ungheria sia quasi solo sinonimo di Tokaj - sicuramente per merito di questo eccelso nettare -, questa regione storicamente ha avuto molto da dire in tema vitivinicolo.

Ad esempio, a Eger si produce l'Egri Bikaver, un rosso strutturato e a volte grossolano, mentre a Villany le uve bordolesi la fanno da padrone con vini piacevoli nel loro insieme. Se dovessimo tracciare l'identikit dei vini rossi e bianchi definiremmo i primi succosi, robusti e spesso rustici, mentre i secondi salini, minerali e sottili al gusto. Detto ciò, la vera eccellenza regionale e il Tokaj, prodotto nell'omonima regione, trattasi di un vino muffato dal colore oro, dai profumi suadenti e penetranti e dalla persistenza aromatica che ha dell'invidiabile. Le uve impiegate? Gli autoctoni Furmint, Hárslevelü e il Muscat.

Hungary Wine map
Ungheria mappa del vino
Magyarország bortérkép

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *