Israele

Brief info

Il successo del comparto vitivinicolo israeliano nel mondo del vino è dovuto alle gesta della famiglia Rothschild, proprietaria del celebre Château bordolese. I Rothschild, qui, non solo hanno investito grandi somme, ma hanno importato vitigni, know how e metodi di vinificazione che hanno avvicinato, lo stile israeliano, a quello francese.

Ne consegue che i vini israeliani siano prodotti principalmente da Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot. Unica eccezione, è l'impiego dello Chardonnay, uva borgognona per antonomasia, che qui riprende però lo stile californiano: tostato, morbido, alcolico e speziato. Per quanto riguarda le zone più celebri, non possiamo che citare le Montagne del Golan, le Alture della Giudea e la Galilea.

מפת יין ישראל
Wine Map Israel
Israele mappa del vino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *